Mirabilia 2017

Dal 27 giugno al 2 luglio a Fossano

  

Mirabilia 2017: il crocevia tra il grande circo mondiale, la danza contemporanea ed il teatro in un’esperienza unica in Italia

Dal 27 giugno al 2 luglio torna a Fossano (CN) il Festival Mirabilia.

Per l’11° edizione Mirabilia unisce i maggiori nomi del circo contemporaneo, delle arti di strada e della danza a livello mondiale e una maggiore compenetrazione con il territorio: quel Piemonte fatto di terre di pianura, di collina e di montagna; ricco di sapori e saperi.

L’edizione 2017 sarà concentrata su Fossano, con brevi incursioni in anteprima in cornici poetiche come nelle Langhe e vedrà in scena artisti internazionali come il tedesco Stefan Sing, il giocoliere giapponese Hisashi Watanabe, i francesi De Fracto e gli italiani Circo Zoè.

Per la danza assisteremo al ritorno di Daniele Ninarello, sia con Kudoku, giudicato miglior spettacolo italiano di danza del 2016, sia con la sua nuova produzione Still. Altra presenza significativa per la danza è la compagnia Tida Théâtre danse TIDA con il divertentissimo e geniale Quintetto di Marco Chenevier.

Tornerà Faber Teatro con il Grande Piano, attesissimo dopo il successo riscosso su Rai 1 ed esordirà lo spettacolo “Trentesimo” con una prima in un contesto del tutto inaspettato: il carcere di Fossano per imprimere forza a un messaggio legato a una precarietà lavorativa che si traduce in precarietà di vita.

La strada sarà piena di sorprese, con l’esordio di Touch Clown, per l’occasione pronti a interagire con le realtà del territorio. Ma Touch Clown sono solo una delle novità del Festival che nei prossimi mesi svelerà le sue sorprese un poco alla volta.

Mirabilia 2017 sarà il primo festival italiano a ospitare un meeting di CircoStrada, il network europeo di operatori, istituzioni e riferimenti del mondo del circo contemporaneo e delle arti di strada. Saranno presenti a Fossano moltissimi operatori internazionali, offrendo agli artisti una vetrina senza precedenti in Italia. Ci sarà inoltre un incontro di Quinta Parete, progetto co-finanziato dalla Compagnia di San Paolo focalizzato su audience development e audience engagement, argomenti sviluppati anche nel workgroup ComunicaCirco, per il secondo anno a Fossano, opportunità unica per partecipare gratuitamente a un percorso di storytelling che unisce nuove competenze in campo di social network e la passione per il circo.

Il contesto internazionale è ulteriormente rinforzato dal Focus Ireland: a Fossano giungeranno compagnie irlandesi che si esibiranno in una raffica di performance insolite e sorpendenti.

Anche i temi sociali saranno, come ogni anno, dominanti in Mirabilia: un nome tra tutti Daniel Romila cresciuto nelle fila del clown Miloud, padre fondatore di Parada, che ha fatto del circo sociale una vocazione.

Mirabilia 2017 sarà un perfetto mix tra location inconsuete, spettacoli innovativi, poesia, grandi nomi e novità assolute… stay tuned!