ALDES + TIDA /IT

Questo lavoro sull'arancia

Programmazione IN

Focus Danza

Il nuovo geniale lavoro di Chenevier, ancor più graffiante, coinvolgente e provocatorio del precedente “Quintetto”, uno spettacolo che oltre a far ridere di gusto, farà riflettere lo spettatore sui valori della propria società, e sull’irresistibile fascino del denaro.

Dunque, cosa accade quando uno spettacolo di danza, anziché come oggetto di linguaggio, viene costruito quale esperienza? Nell’assistere ad uno spettacolo di danza, quante volte avremmo voluto poter intervenire? Quante volte la noia, spesso determinata dalla perdita di senso, ci spingerebbe ad abbandonare la sala, o almeno ad esprimere il nostro dissenso? E quante volte nel vedere il movimento, avremmo voglia di danzare per “sentire” ciò che ci viene proposto? Ma l’habitus sociale ci relega sulla sedia di spettatori.

Uno spettacolo che si interroga sulla natura del dispositivo scenico attraversandolo insieme al pubblico in un’ottica diversa, incentrata non sull’interpretazione del simbolo ma su dinamiche esperienziali condivise. L’estetica strizza l’occhio al film cult Arancia meccanica. L’arancia, il latte, il bianco, il rapporto sadomasochistico dell’artista con il sistema spettacolare e con gli spettatori fanno da sottofondo allo svolgersi dell’azione.

Marco Chenevier è coreografo, danzatore, regista e attore. Lavora come danzatore in diverse compagnie fra Italia e Francia (Romeo Castellucci e Cindy Van Acker, Cie CFB451 in seno al CCN di Roubaix – Carolyn Carlson, Cie Lolita Espin Anadon, Les Eclats, ecc.) e trova in TIDA il luogo ideale per sviluppare la propria ricerca artistica. Da subito interessato alla composizione coreografica, sviluppa un percorso di ricerca a cavallo tra i generi, esplorando i confini tra i linguaggi della danza e del teatro. Con TIDA Ha firmato quindici produzioni con le quali è stato invitato dai più prestigiosi festival internazionali di arti performative.

www.aldesweb.org

28 giugno 2018

giovedì ore 19:00 > 50' /10 €

Castello del Roccolo Busca

29 giugno 2018

venerdì ore 19:00 > 50' /10 €

Castello del Roccolo Busca

Questo lavoro sull'arancia

in collaborazione con Piemonte dal Vivo

interpreti Marco Chenevier e Alessia Pinto
luci Andrea Sangiorgi
mentoring Roberta Nicolai, Roberto Castello
produzione ALDES and TIDA (2017, con il sostegno di Mibact e Regione Autonoma Valle d’Aosta)
con il supporto di MIBACT Sezione Generale Spettacolo dal vivo, REGIONE TOSCANA / Sistema Regionale dello Spettacolo TWAIN residenza di spettacolo dal vivo della regione Lazio SPAM! (2017)

Creazione selezionata nell’ambito del progetto Permutazioni di Zerogrammi e Lavanderia a Vapore 3 .0 / Piemonte dal Vivo (2017)

durata 50'
lingua italiano
raccomandato +12 anni
/ consigliato per famiglie
genere Danza contemporanea

Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes - ph Cristina Valla - Festival Mirabilia 2018
Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes
Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes - ph Stefano Mazzotta - Festival Mirabilia 2018
Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes
Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes - ph Stefano Mazzotta - Festival Mirabilia 2018
Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes
Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes - ph Cristina Valla - Festival Mirabilia 2018
Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes
Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes - ph Stefano Mazzotta - Festival Mirabilia 2018
Questo lavoro sull'arancia - Marco Chenevier / Aldes