Tessuto corporeo /IT

Ginko

Compagnia ospite

Street Arts

Il progetto nasce da Ginko una maschera tribale dalle origini incerte (forse balinesi) la cui potenza è certa. Nello spettacolo la maschera inizialmente è chiusa, segregata dentro un grosso flaycase assieme ad altri elementi che hanno nature fra loro solo apparentemente lontane: un abito femminile, un tulipano bianco, gli originali Flayingworm, il fuoco.

In questi anni di ricerca importante è stata e lo è tuttora, l’indagine del lato femminile e di quello maschile che nella loro fusione danno forma all’identità dell’individuo, in tal senso si intende sviluppare anche questo nuovo lavoro riproponendo l’abito bianco femminile presente in Et Nunc, il penultimo spettacolo prodotto.

In Ginko inizialmente esplode il maschile, l’animalità che nel corso del lavoro si trasforma in fragilità delicatezza … con l’abito bianco.

Altro elemento importante è il FlayingWorm, si tratta di una macchina scenica costituita da un palo telescopico con all’estremità vincolata una sorta di manica a vento. Il Flayingworm con il suo movimento aereo e strisciante “invade” grandi spazi trasmettendo allo stesso tempo leggerezza e forza, è caratterizzato da un movimento ondulatorio ed imprevedibile come il volo della rondine.

La scrittura drammaturgica si apre con un’apparizione/invasione: inizialmente lo spazio scenico, delimitato dal pubblico, è vuoto, il performer arriva facendosi spazio fra il pubblico tirando con sé il flaycase e da qui nasce tutto: una rapida progressione trasforma la scena vuota in un luogo dove la danza lievita, non danza solo il corpo ma anche con esso il fuoco, i FlayingWorms Ginko e gli altri elementi… si chiude il cerchio drammaturgico con l’uscita di scena del performer lasciando uno spazio diverso…

Alberto Cacopardi è attore, danzatore, giocoliere, regista-coreografo, artista di strada, formatore, teatroterapeuta, Danzamovimentoterapeuta. Cofondatore assieme ad Evarossella Biolo della compagnia Manonuda Teatro. Fondatore della compagnia Tessuto Corporeo e del metodo artistico artiterapeutico Tessuto Corporeo. Nel 2003 si laurea all’università di Padova in Scienze Forestali Ambientali. Nel 2004 si diploma presso la Scuola Internazionale di Creazione Teatrale “Kiklos” diretta da Giovanni Fusetti, dove segue il percorso di formazione teatrale di Jaques Lecoq. Nella sua formazione incontra: Jean Daniel Fricker, Germana Giannini, Fabrizio Paladin, Imke McMurtrie, Maja Stromarg. Nel 2005 Atsushi Takenouchi lo conduce nella danza contemporanea Butoh, di cui rimane affascinato. Lo interessa soprattutto l’esplorazione sensibile del mondo esterno ed interno dell’interprete.

30 Giugno 2017

venerdì oreat 21:40 > 30' entrata libera / prenotazione su appfree entry

Castello degli Acaja – Fossato Fossano map 1

01 Luglio 2017

sabato oreat 23:00 > 30' entrata libera / prenotazione su appfree entry

Sagrato del Duomo Fossano map 10

02 Luglio 2017

domenica oreat 23:45 > 30' entrata libera / prenotazione su appfree entry

Piazza Bima Fossano map 12

Ginko

di e con Alberto Cacopardi
performer Alberto C.
Foto Andrea Cacopardi
Ingegnere del suono Ilaria C.
Setting Alberto C. e Ilaria C.
Progetto musicale Alberto C.
Costumi Ilaria C.
Produzione Tessuto Corporeo
in collaborazione con Manonuda Teatro

duratalength 30'
raccomandatorecommended per tutti
generegenre Circo contemporaneo, Danza contemporanea, Danza urbana
entrata libera / prenotazione su appfree entry